Come Migliorare La Propria Autostima Ed Essere Piú Sicuri Di Sé

migliorare autostima come essere più sicuri di sé

Migliorare la nostra autostima può sembrare un concetto difficile, ma in realtá é più facile di quanto possa sembrare. In questo articolo parleremo di come essere più sicuri di se stessi.

La sicurezza in se stessi può essere una caratteristica sfuggente per alcune persone ed un tratto naturale per altre.

Ci sono persone che hanno imparato ad essere particolarmente sicure di sé, anche se la loro timidezza innata e le loro insicurezze naturali complicano le cose.

Secondo un articolo pubblicato su Psychology Today, la fiducia in se stessi, per chi studia la materia, è “il livello in cui pensi e ritieni che le tue azioni porteranno a risultati positivi”.

Contrariamente a quanto molti credono, è qualcosa che si realizza raggiungendo dei risultati, e non grazie agli elogi degli altri.

La fiducia in se stessi comunque non ha niente a che vedere con l’ essere arroganti o presuntuosi.

Non significa nemmeno dominare le situazioni o stare sempre al centro dell’attenzione.

Infatti, se guardiamo più da vicino coloro che hanno raggiunto un livello sano di fiducia in se stessi senza dimenticare l’importanza dell’umiltà, noteremo i seguenti tratti.

Di seguito troverai i segreti delle persone sicure di sé ed alcuni consigli importanti su come essere sicuri di se stessi, prendi appunti.


1. Liberati Del Bisogno Di Parlare Costantemente Di Te Stesso

Il primo segreto su come essere sicuri di se stessi e migliorare la propria autostima é questo: sbarazzati del bisogno di parlare di te stesso tutto il tempo.

Ricordo che tempo fa, quando lavoravo a Roma, cercavamo una persona da assumere nel mio dipartimento.

Dopo aver esaminato diversi candidati, scegliemmo la persona che ritenevamo più adatta al nostro team.

Qualche settimana dopo averla assunta, questa persona mi chiese perché avevamo scelto lei invece degli altri candidati.

Le confessai che il motivo per cui l’avevamo scelta era che lei era l’unica candidata che era stata umile durante i colloqui.

Era qualificata per il lavoro tanto quanto gli altri candidati, ma ci era piaciuta la sua “self confidence”, il che era essenziale per quel posto di lavoro.

Inoltre, ci aveva permesso di farci un’opinione personale su di lei.

Non si era vantata dei suoi risultati. Al contrario, aveva semplicemente risposto alle domande del colloquio ed aveva anche mostrato un sincero interesse a sapere di più su come funzionavano le cose in azienda.

Non è che le persone sicure di sé non siano interessate a cosa pensano gli altri. Semplicemente non sentono il bisogno di influenzare i pensieri di chi li circonda parlando costantemente di se stesse.

Trovo che molte persone di successo spesso non sono abbastanza sicure di credere che gli altri abbiano notato i loro successi e il loro talento.

Spesso sono ossessionate dal desiderio di piacere e di essere popolari. Ed è per questo che cercano di impressionare e di incentrare la conversazione su se stesse.

Invece, come indicato in un articolo pubblicato su Psychology Today, le persone sicure di sé sono di solito quelle che fanno domande intelligenti e ti fanno sentire che sono veramente interessate a te.

Non hanno bisogno di impressionare nessuno.


2. Impara A Rimanere In Silenzio Ed Osservare

Il secondo segreto per migliorare la propria autostima ed imparare ad essere piú sicuri di se stessi é semplice: il silenzio.

Rimanere in silenzio ed osservare é facile. Molto più facile di sforzarsi di farsi sentire dagli altri.

Le persone tranquille spesso vengono erroneamente scambiate per persone particolarmente timide o socialmente insicure. Tuttavia, in molti casi, é tutto il contrario.

Come spiega Tim Denning in un articolo su Keanu Reeves, queste persone pronunciano solo poche parole, che scelgono accuratamente quando gli viene posta una domanda.

Il silenzio lascia spazio al pensiero, e le persone tranquille non ne hanno paura.

Contrariamente a quanto si possa pensare, coloro che amano essere lo spirito e l’anima della festa non sono necessariamente le persone più sicure di sé nella stanza. Spesso sono le piú insicure.

Infatti, come spiega la dottoressa Karin Luise in un articolo pubblicato su Huffington Post, le persone chiassose hanno spesso un’insicurezza di fondo, e il loro comportamento è solo una maschera che usano, perché non sono orgogliose di ciò che sono veramente.

Le persone sicure di sé, invece, parlano più pacatamente.

Non è un atto intenzionale; semplicemente non hanno bisogno di fare chiasso perché non cercano di impressionare, ma di condividere informazioni.

Fare come le persone sicure di sé puó aiutarci a migliorare la nostra autostima.


3. Parla Lentamente

Il terzo segreto delle persone con un buon livello di autostima é che parlano lentamente.

Quando le persone veramente sicure di sé ti parlano, vogliono raccontarti una storia ma non sembrano nervose e non hanno fretta di arrivare alla fine del racconto.

Hanno un’aria rilassata, che si riflette nel loro modo di parlare.

Questo si allinea alla loro abitudine di parlare con calma e lentamente.

Quando qualcuno ci parla lentamente, tendiamo ad ascoltarlo più attentamente.

Infatti, come spiega Sarah Landrum in un articolo pubblicato su Fast Company, chi parla troppo velocemente può sembrare nervoso.

Chi parla troppo lentamente, invece, può perdere l’attenzione del pubblico.

Come spiega Carmine Gallo nel suo libro Talk Like TED, per sembrare più sicuri di sé, un ritmo di 190 parole al minuto è il livello ideale a cui bisognerebbe puntare.


4. Non Avere Paura Di Chiedere Aiuto

Per migliorare la tua autostima, ricordati di questo: chiedere aiuto é normale e non ti rende una persona ignorante o debole.

Alcune persone considerano chiedere aiuto come un segno di debolezza. Le persone sicure di sé no.

Infatti, queste ultime sanno perfettamente che chiedere aiuto é assolutamente normale. E non si sentono giudicati per questo.

Prova a porti questa domanda. L’ultima volta che qualcuno ti ha chiesto aiuto, hai voluto aiutare questa persona? O hai pensato che fosse una persona debole o inutile? Credo che la prima opzione sia la risposta corretta.

E credo che questo spieghi il concetto.

È stato pubblicato un articolo su Forbes che parla di come le persone sicure di sé si comportano.

In questo articolo l’autore sottolinea che un altro motivo per cui le persone sicure di sé non hanno paura di chiedere aiuto è che considerano le richieste di aiuto come un’opportunità. Un’opportunità per imparare da qualcun altro ed acquisire nuove competenze.

Le persone che non hanno fiducia in se stesse sono più restie a chiedere aiuto. Perché temono che questo le faccia sembrare incompetenti, inutili, o semplicemente stupide.

Chiedere aiuto quando ne abbiamo bisogno puó aiutarci a migliorare le nostre relazioni e anche a migliorare la nostra autostima.

Un Esempio

Un esempio di questo tratto delle persone sicure di sé è Marco, uno dei migliori manager che abbia mai conosciuto.

Un giorno mi chiamó nel suo ufficio. Mi chiese se sapessi come creare un grafico da inserire in un report che stava preparando.

Per me fu semplice. Avevo già fatto qualcosa di simile altre volte, così fu facile mostrargli tutti i passaggi.

Quando uscii dalla stanza, non pensai che fosse ignorante perché non sapeva come creare un grafico. Anzi, mi sentii felice di averlo aiutato.

Questo mi diede anche l’opportunità di “brillare” sul posto di lavoro, il che mi fece sentir bene con me stessa.

Questo è qualcosa che le persone sicure di sé ti permettono di fare.

Un’altra cosa che ho imparato da questa esperienza è che le persone sicure di sé non sono gelose di chi può fare qualcosa che loro non possono fare.

Riconoscono le loro lacune, ma non lasciano che questo influisca negativamente sulla loro personalitá.


5. Non Dipendere Dagli Altri Per Sentirti Felice

Sei mai stato in una relazione con qualcuno che era sicuro di sé e con qualcuno che non lo era? (Non allo stesso tempo, naturalmente).

Hai notato che la persona sicura di sé era generalmente felice in modo indipendente invece che dipendere da te per trovare la felicità?

Lo stesso articolo pubblicato su Forbes, già menzionato precedentemente, lo riassume in modo molto conciso.

Le persone che trasudano fiducia in se stesse traggono il loro senso di piacere e di soddisfazione dalle proprie realizzazioni.


6. Il Segreto Piú Importante Su Come Essere Sicuri Di Se Stessi: Non Cercare L’Approvazione Sui Social Media

Tutti conoscono almeno una persona la cui giornata è stata rovinata perché il suo post su Facebook non ha ricevuto molti mi piace.

Questo è un segno inequivocabile della mancanza di autostima perché queste persone ritengono che il fatto di non ricevere molti mi piace significhi che non sono abbastanza. Le persone con una bassa autostima prendono queste cose sul personale.

Come evidenziato anche in un articolo pubblicato su Psychology Today, le persone sicure di sé sanno che la ricerca di approvazione online non produce una vera felicità.

Le persone sicure di se stesse sanno cosa sono i social media e li usano per restare in contatto con i loro cari, invece di usarli per ottenere qualche beneficio psicologico. Oppure non si preoccupano di usarli affatto.

Piú in generale, le persone sicure di sé non cercano l’ approvazione degli altri per stare bene con se stesse.


Considerazioni Finali Su Come Essere Sicuri Di Se Stessi E Migliorare L’Autostima

Se ti stai ancora domandando come si puó essere piú sicuri di se stessi ricordati questo.

Le persone veramente sicure di sé di solito sono quelle che non cercano di stupire gli altri. Sono tranquille, parlano lentamente, non hanno paura di chiedere aiuto, trovano la loro felicità dentro di loro stesse e non cercano l’ approvazione degli altri.

Come disse Brian G. Jett:

“Puoi capire quanto le persone siano sicure di sé ascoltando ciò che non dicono di sé stesse.”

Le persone veramente sicure di sé dimostrano la loro fiducia con il loro comportamento. 

Non sentono il desiderio di impressionare e non hanno bisogno di esprimersi in maniera chiassosa.

Seguire l’esempio delle persone sicure di sé puó aiutarci a migliorare la nostra autostima.


Immagine: Shutterstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *